Diete Gratis Online
Copertina

Troppi santoni e pochi miracoli


Sarà che comincio ad invecchiare,… ma dopo 32 anni di attività nel mondo magico della chimica degli alimenti, inizio a percepire una certa pesantezza emozionale, prima si lavorava per informare e vedere come la gente apprezzava il tuo operato e non solo in risultati davanti allo specchio, ma la riconoscenza dello star bene vedersi bene e sentirsi bene, adesso è tutta un’altra cosa, chiunque crede di avere conoscenza e capacità per parlare di Gastronomia, Cucina e Salute. Appaiono personaggi) con oltre 150 kg di stazza, (non certo l’emblema della salute) divenuti famosi, solo perché idolatrati da una marca di pneumatici.

Programmi TV dove la cucina viene ridicolizzata da volgari personaggi arricchiti in america (patria dell'obesita) e qua si pavoneggiano da "esperti" ... venditori di fuffa, emeriti ignoranti, esperti in mode e stravaganze, che in cambio di promuovere la vera natura della cucina, premiano la “croccantezza o la tonalitá acida” (roba da far star male,… spero solo superare il ridicolo e concludere questo articolo) nel lato benessere invece è una gara tra santoni, miracoli, e fattucchiere, c’è sempre qualcuno che ha scoperto qualcosa di nuovo,... che risolverà i problemi del mondo, nelle palestre, il pulisci docce di sempre,… si è evoluto e adesso è diventato un’autorità in tema nutrizionale, ti consiglia quale beverone prendere, quante pastiglie,... come curare le emorroidi etc,… idem per la parrucchiera,…  e l’amica obesa che vende barattoli di plastica e Robots di cucina,…. Tutti disposti a insegnarti qualcosa,..  questo contiene,… bla,… bla,…serve a drenare, quello contiene,… bla,… bla,… l’altro invece, bla,… bla,..  e cosi via in un'interminabile lista di pantomime per dimostrarti che loro sono iper super mega informati e tu no.

Tutto questo si sa, fa molto fico, perché la tendenza è quella di andare contro tutto, basta tirar fuori qualsiasi sciocchezza per suscitare interesse, poi ci pensa Internet a sostenere “scientificamente” qualsiasi teoria  pro o contro, e dopo ore di leggere e rileggere ti ritrovi con più dubbi di prima, più o meno come nella casa dell’orologiaio che è circondato da mille orologi, ma non sa che ore sono.

È informazione solo se la fonte è sicura!

Molti presumono di essere correttamente informati, perche attingono “Informazione”da riviste di fitness/body building,…che ricevono soldi per pubblicizzare e vendere pastigliette e integratori, insomma, qualsiasi commento è superfluo. Se proprio ci tenete alla salute, invece di ascoltare “consigli” del emerito ignorante, vi consiglio di informarvi da fonti ufficiali o per lo meno di fiducia, con dimostrazioni, palpabili, foto di persone reali che si conoscono tra di loro con autorizzazioni per l’uso delle foto e codice fiscale, sede sociale e partita iva. (la cosa cambia)

L’industria alimentare non ha mai avuto pietà degli imbecilli, anzi,.. grazie a loro hanno fatto vere fortune . A chi credi possa importare se le tue scelte alimentari ti porteranno a star male, rovinarti la salute e spendere un sacco di soldi tra dolori, visite specialistiche, analisi e farmaci, per l'industria alimentare l’interesse è sempre lo stesso,…VENDERE! Sta a te saper scegliere cosa comprare,… quanto,… perche,…. e   dove.

A questo punto bisognerebbe interrogarsi seriamente sul perché in ambito nutrizionale sia così facile imbattersi in truffatori, maghi e pataccari, mentre gli organismi ufficiali sembrano non accorgersi di nulla,… e deambulano incapaci di arginare cialtroni e impostori e proporre seri programmi educazionali, mirati a fare chiarezza e offrire “alternative” intelligenti e informare seriamente della correlazione tra il cibo che arriva sulle nostre tavole e l’infarto miocardico e la cardiopatia ischemica, il diabete, la cirrosi epatica o l’Alzheimer, il Parkinson o per qualsiasi altra diffusa patologia cronica.

IL BUON SENSO.

Quest’articolo vuole essere un invito al rispetto e alla valutazione, perchè per strano possa sembrare, c'è ancora qualcuno che crede nei sani principi dell'informazione, anche se probabilmente per alcuni risulta più facile mettere la testa sotto la sabbia, in ogni caso, il buonsenso è sempre il vero unico maestro.


  Cosa facciamo  Cosa Otteniamo  Altri Consigli

Articoli da fonti sicure, senza scopo di lucro, senza lobby, senza idee politiche, senza gruppi commerciali, senza prodotti da vendere, senza pubblicita. aiuta anche tu, ...CONDIVIDI !

Currently there are no comments, so be the first!