Diete Gratis Online
Copertina

Mamma Acqua


ACQUA: un amore, fedele che ci terrà uniti per tutta la vita.

L’organismo è dotato di meccanismi di controllo e regolazione dei liquidi molto sofisticati, ma la popolazione anziana, i bambini (soprattutto i neonati) e alcuni casi specifici (per esempio pazienti in terapia con diuretici) hanno spesso bisogno di bere di più di quanto non suggerirebbe la sete.Capire se siamo idratati a sufficienza, può sembrare una cosa  scontata e quasi banale, invece sono migliaia le persone che ogni anno vengono ricoverate per disidratazione, si interviene controllando la dieta e in casi estremi con terapie endovenose, idratando il paziente direttamente con le flebo.

Saper leggere i segnali del nostro corpo ci permette sfruttare tutte le risorse di cui disponiamo e renderle disponibili per mantenere efficiente “la nostra macchina” in ogni circostanza.

Segnali che non stai bevendo abbastanza acqua

1   Innanzitutto la secchezza delle fauci: avere la cosiddetta "bocca secca" è un segnale evidente, e tra i più semplici da leggere, del fatto che non ci stiamo idratando abbastanza. Purtroppo non esiste un quantitativo d'acqua ideale per tutti. Si dice spesso dei famosi otto bicchieri al giorno, o dei due litri, ma è solo una quantità indicativa.

(bisogna vedere poi cosa si mangia, quanto, a che ora, stato d’animo, temperatura esterna, patologie in corso, farmaci, abbigliamento, età, sesso, condizioni personali, gravidanza, vecchiaia, etc,.. ore di sonno, e una lunga lista di altri fattori che fanno crollare tutte le pantomime racchiuse nel topico popolare …eh ma dicono che)

2   Infatti chi lavora all'aperto, chi fa sport, chi vive in climi caldi, chi fa attività stressanti e chi soffre d'ansia ha più bisogno di idratazione rispetto a chi invece non vive queste condizioni. La quantità d'acqua ideale dipende anche dalla nostra digestione, dalla nostra dieta (chi mangia più salato e meno verdure ha bisogno di più acqua). E anche dal nostro peso corporeo, ovviamente.

  3   Oltre alla secchezza delle fauci uno dei segnali più importanti è la secchezza della pelle. La pelle “comunica” incessantemente, di fatto, una pelle poco idratata, è arida secca e si squama, controluce vediamo la pelle che svolazza ed è un segnale ben preciso che qualcosa non va bene, le cause potrebbero essere molte, ma è probabile che una di queste sia che non siamo sufficientemente idratati.

4   Il segnale principale invece, che ci indica se stiamo bevendo acqua a sufficienza sono le urine, la pipì dev'essere il più possibile incolore, la regola: Più è colorata più il nostro corpo sta soffrendo di un'idratazione insufficiente. La soluzione è semplice e veloce, Bere più acqua e mangiare più frutta e verdura.

5   Ci sono anche dei segnali della disidratazione meno semplici da capire: come l'essere confusi, deconcentrati e fiacchi, senza energie. L'idratazione è fondamentale per l'attività mentale: per riuscire a essere attivi e rapidi coi pensieri l'acqua in corpo è imprescindibile. Quando non riusciamo a studiare o a concentrarci a lavoro, forse al posto del caffè è più utile un semplice bicchiere d'acqua fresca.

ACQUA CONTENUTA NELLA FRUTTA E VERDURA


  Cosa facciamo  Cosa Otteniamo  Altri Consigli

Articoli da fonti sicure, senza scopo di lucro, senza lobby, senza idee politiche, senza gruppi commerciali, senza prodotti da vendere, senza pubblicita. aiuta anche tu, ...CONDIVIDI !

Currently there are no comments, so be the first!